DISTILLERY EDITION BATCH #07

 

Single malt prodotto in tiratura limitata da una sola botte, esportato in esclusiva dalla Danimarca solo per noi. Questa release, la numero 7, viene invecchiata nove anni tra ex-Bourbon e ex-Oloroso.
Un whisky ricco e complesso, le cui note dolci e fruttate si fondono a meraviglia con quelle speziate ed erbacee. In sottofondo l’inconfondibile marchio di fabbrica della distilleria: le delicate note erbacee apportate dall’affumicatura del malto danese con ortiche raccolte a mano nei campi attorno alla distilleria.

La nostra degustazione

N: Il fumo vegetale secco, la nota di ortica firma della distilleria, si fonde con sensazioni di botte e leggere note di sigaro. Gli agrumi sono immediatamente percepibili, così come la sensazione più dolce e mielata, la vaniglia, la piccola frutta rossa e gli accenni di sherry ereditati dall’affinamento in botte.

B: Le percezioni del naso si confermano in bocca, arricchendosi di note di caffè e tè nero, sensazioni floreali e vegetali secche, di rosa e legno di sandalo che si uniscono a quelle più dolci di cera d’api e di vaniglia.

F: Nel finale, lungo e persistente, la nota secca dell’ortica si intensifica e pulisce il palato con una connotazione leggermente amara che invita al sorso successivo.

Gradazione: 47,2%
Invecchiamento: 9 anni (7 in second fill ex-Bourbon barrel, 2 in hogshead second fill ex-Oloroso)

Formato: 50 cl, astucciato

128,00 IVA Incl.

DISTILLERY EDITION BATCH #07

 

Single malt prodotto in tiratura limitata da una sola botte, esportato in esclusiva dalla Danimarca solo per noi. Questa release, la numero 7, viene invecchiata nove anni tra ex-Bourbon e ex-Oloroso.
Un whisky ricco e complesso, le cui note dolci e fruttate si fondono a meraviglia con quelle speziate ed erbacee. In sottofondo l’inconfondibile marchio di fabbrica della distilleria: le delicate note erbacee apportate dall’affumicatura del malto danese con ortiche raccolte a mano nei campi attorno alla distilleria.

La nostra degustazione

N: Il fumo vegetale secco, la nota di ortica firma della distilleria, si fonde con sensazioni di botte e leggere note di sigaro. Gli agrumi sono immediatamente percepibili, così come la sensazione più dolce e mielata, la vaniglia, la piccola frutta rossa e gli accenni di sherry ereditati dall’affinamento in botte.

B: Le percezioni del naso si confermano in bocca, arricchendosi di note di caffè e tè nero, sensazioni floreali e vegetali secche, di rosa e legno di sandalo che si uniscono a quelle più dolci di cera d’api e di vaniglia.

F: Nel finale, lungo e persistente, la nota secca dell’ortica si intensifica e pulisce il palato con una connotazione leggermente amara che invita al sorso successivo.

Gradazione: 47,2%
Invecchiamento: 9 anni (7 in second fill ex-Bourbon barrel, 2 in hogshead second fill ex-Oloroso)

Formato: 50 cl, astucciato

128,00 IVA Incl.

Brand

Fary Lochan

logo_fary lochan barrelway whisky

Fary Lochan si trova al centro della Danimarca, più precisamente a Farre (nel comune di Give), un paesino di case basse circondato da campi e boschi pianeggianti.
Qui, nel 2009, Jens-Erik Jørgensen ha iniziato a produrre whisky con l’intento di creare un distillato di altissima qualità, fortemente legato al territorio. Per fare ciò rispolvera un ricordo d’infanzia e decide di affumicare il malto con le ortiche (come da piccolo, sull’isola di Fyn, vedeva fare con i formaggi), per produrre un whisky unico al mondo.

Torna su
The_barrel_way_logo

Hai più di 18 anni?